..:: home ::..     ..:: forum ::..     ..:: blog ::..

Visitatori Online: 25

Marco Revelli

 

Marco Revelli

Nato a Cuneo nel 1947. Figlio del partigiano-scrittore Nuto Revelli, insegna Scienza della politica presso la Facoltà di Scienze politiche dell'Università del Piemonte orientale “Amedeo Avogadro”. Tra gli argomenti di studio di cui si è occupato, un posto di primo piano è ricoperto dall'analisi dei processi produttivi, con particolare attenzione al fordismo, al post-fordismo e al tema della globalizzazione. Si è occupato anche della “cultura di destra” e in particolare della “destra radicale”, oltre che delle forme politiche “novecentesche”.

Tra i suoi scritti più recenti: Lavorare in Fiat, Garzanti, Milano 1989; La Fiera dell'est (con G. Rotelli), Feltrinelli, Milano 1993; Fascismo/Antifascismo (con G. De Luna), La Nuova Italia, Firenze 1995; Le due destre, Bollati Boringhieri, Torino 1996; La destra nazionale, Il Saggiatore, Milano 1996; La sinistra sociale, Bollati Boringhieri, Torino 1998; Fuori luogo, Bollati Boringhieri, Torino 1999; Oltre il Novecento, Einaudi, Torino 2001; La politica perduta, Einaudi, Torino 2004; Nonviolenza. Le ragioni del pacifismo (con Fausto Bertinotti, Lidia Menapace), Fazi, 2004; Sulla fine della politica (in collaborazione con Giorgio Barberis), Guerini, Milano 2005.

Ha inoltre curato per la casa editrice Einaudi il testo di T. Ohno, Lo spirito Toyota (1995), ed è autore del saggio Le conseguenze sociali del passaggio dal fordismo al postfordismo nel volume di P. Ingrao e R. Rossanda, Appuntamenti di fine secolo, Manifestolibri, Roma 1995. E’ autore, con P. Ortoleva, di un manuale di storia contemporanea: L’età contemporanea, Bruno Mondadori, 1983-2004. È coautore con Scipione Guarracino e Peppino Ortoleva di uno dei più diffusi manuali scolastici di storia moderna e contemporanea (Bruno Mondadori, 1°ed. 1993).
E' presidente di CIVIS (Centro interdipartimentale per il Volontariato e l'Impresa Sociale), recentemente costituito presso l'Università del Piemonte Orientale, e vice-presidente del Centro Studi Piero Gobetti di Torino. Fa inoltre parte del Comitato di redazione della rivista “L'Indice”, del comitato scientifico di “Teoria Politica” e del Comitato di direzione della rivista “Communitas”.
 

Bibliografia:
• Lavorare in Fiat. Da Valletta ad Agnelli a Romiti. Operai sindacati robot, Garzanti, Milano, 1989
• Fiat: i relegati di reparto (con Gabriele Polo), Massari, 1990
• La fiera dell'Est. Un imprenditore italiano nella Russia che cambia (con Galliano Rotelli), Feltrinelli, Milano, 1993
• Fascismo/Antifascismo (con Giovanni De Luna), La Nuova Italia, Firenze, 1995
• La destra nazionale, Il Saggiatore, Milano, 1996
• Le due destre, Bollati Boringhieri, Torino, 1996
• La sinistra sociale, Bollati Boringhieri, Torino, 1998
• Lo stato della globalizzazione (con Pino Tripodi), Ass. Leoncavallo Libri, Milano, 1998
• Liberismo o libertà. Dialoghi su capitalismo globale e crisi sociale (con Giorgio Cremaschi), Editori Riuniti, 1998
• Fuori luogo. Cronache da un campo rom, Bollati Boringhieri, Torino, 1999
• Oltre il Novecento. La politica, le ideologie e le insidie del lavoro, Einaudi, Torino, 2001
• La politica perduta, Einaudi, Torino, 2003
• Nonviolenza. Le ragioni del pacifismo (con Fausto Bertinotti, Lidia Menapace), Fazi, 2004
• Carta d'identità. Cronache d'inizio secolo 1998-2005, Intra Moenia, 2005
• Sulla fine della politica. Tracce di un altro mondo possibile (in collaborazione con Giorgio Barberis), Guerini e Associati, Milano 2005
• Berlusconismo senza Berlusconi, Baldini Castoldi Dalai, 2006
• Sinistra Destra: l'identità smarrita, Laterza, Roma-Bari, 2007
 


Home page  |  Contattaci  |  Il Forum  |  Il Blog  |  Aderisci alla Fiera  |

Visualizzazione consigliata I.E. 5 o sup. - 1024X768